Blu Marecchia

BLUMARECCHIA PUNTATA 0 – del 20-12-2020

micIsabella Ferlini - Giovanna Priaronetoday20 Dicembre 2020 61 8 5

Background
share close

BLUMARECCHIA PUNTATA 0 – del 20-12-2020

Puntata zero! In questa trasmissione sono narrati i riti che l’uomo ha da sempre celebrato per assicurare benessere alla propria famiglia, ai propri cari, animali, case. Per sancire la sua appartenenza alla terra, alla natura e alla parte di cielo che ci è concesso vedere: BluMarecchia è un piccolo contributo alla cultura orale e alle tradizioni affinché non vengano perse.

 ISABELLA FERLINI – ISABLU presenta un #almanaccodalmondo. Non è un caso che BluMarecchia inizi a dicembre, perché dicembre è l’inizio dell’inverno, del sole.  A dicembre si festeggia il Natale e la nascita. I riti del solstizio celebrano l’unione dell’uomo con il sole, sono rituali propiziatori di buon inizio e buon raccolto: di questi riti presso diverse popolazioni si parla in questa puntata. Isabella racconta inoltre le celebrazioni di Santa Lucia e i rituali legati alla nascita. La parola del mese è Coprifuoco, assieme a Isabella scopriamo significato e usanze legate a questo termine, tornato in vigore recentemente.

GIOVANNA PRIARONE presenta un #almanaccolocale, un appuntamento col passato per conoscere eventi storici e ricorrenze accaduti tanto o poco tempo fa, nel mese di febbraio a Pennabilli e dintorni. Giovanna, propone in questa puntata due missive, due lettere. La prima è una mail del 1998 di Elio Marini a Claudio Cardelli che annuncia il ritrovamento a Calcutta del primo dizionario Italiano-Tibetano redatto nel XVIII secolo da padre Orazio Olivieri della Penna. L’almanacco locale prosegue con la lettura di una lettera che parla di freddo e disagi e che risale a dicembre del 1573 e che riguarda la Città del Sasso, l’opera grandiosa a 1200 mt. d’altezza, realizzata da Cosimo de’ Medici nel XVI sec.


Blu Marecchia

Rate it

MADE BY

0%