Artigiano teatrale

Francesco Chiantese

Background

Culture

Pionieri dell’Invisibile

Stefano Tè, Vittorio Continelli e Francesco Chiantese

“Quando Enrico Partisani mi ha proposto di curare un programma radiofonico ho pensato al pretesto giusto per poter incontrare/radunare la comunità a cui appartengo, in una modalità nuova e di poterla raccontare e provare così ad estenderla. Una comunità che si raccoglie attorno alla pratica teatrale, fatta in gran parte di pionieri, invisibili, alla ricerca dell'invisibile. Maestri, artigiani, artisti, spettatori, testimoni. Un tempo da dedicare ai pionieri dell’invisibile ed ai loro paesaggi […]



Francesco Chiantese è un artigiano teatrale. Nato a Napoli e cresciuto in Toscana vive, forse per scelta forse per colpa, ai margini del sistema teatrale italiano. Si innamora di spazi e territori di confine che cerca, goffamente, di abitare. Gli allievi della sua bottega sanno che potrebbe fare di meglio ma non si impegna; eppure gli vogliono bene lo stesso.

Accademia Minima è una piccola bottega di artigianato teatrale e strumenti di dialogo curata da Francesco Chiantese. In essa, il teatro, è desiderato e praticato in continua ricerca come forma di artigianato delle relazioni.

Rate it

Speaker

CONTACT US

0%